"Su granelli dorati affondano i talloni, fieri, gocce di sale sfiorano i ruvidi volti, seri, le braccia tese al cielo rivolte, le sopracciglia inarcate e disinvolte, mentre le onde impetuose risvegliano il sorriso, vola il kite a raggiungere il paradiso!"
‹ torna al blog
Thienese 37enne muore in Brasile facendo kitesurf!

Christian Pesavento, 37enne originario della provincia di Vicenza, è morto mentre faceva kitesurf in Brasile, dove si era trasferito nel 2011 per fare il gelataio. Nessun errore umano, ma una folata di vento gli ha fatto perdere il controllo della tavola, che l’ha colpito al collo. È deceduto sul colpo. La salma rientrerà in Italia tra una decina di giorni.


 
 
 
 
THIENE. Un colpo di vento improvviso e la manovra che non tiene, nonostante gli anni di esperienza. Christian Pesavento, 37 anni di Thiene, gelataio, è morto a Porto Seguro, città del Brasile nello Stato di Bahia, durante un’uscita di kitesurfing (di cui era istruttore) in mare. Pochi secondi gli sono risultati fatali. A causa di una corrente d'aria che ha spinto in modo anomalo l’aquilone, ha perso il controllo della tavola ed è stato colpito al collo dal surf. Poi è ricaduto in acqua. Non si sa ancora se il decesso sia avvenuto subito dopo il colpo oppure in mare per affogamento. Questo sarà l'autopsia ad accertarlo. L'incidente è avvenuto mercoledì, verso le 14 (ora locale, le 19 in Italia).Christian si trovava insieme a quattro amici quando si è allontanato con la sua tavola nelle acque dell'Oceano Atlantico. Un improvviso colpo di vento ha spinto in modo brusco la vela, lui è caduto perdendo il controllo della tavola, dopo aver fatto un volo di circa 30 metri, ed è stato colpito al collo dal surf, nonostante la sua lunga esperienza. Inutili i tentativi dei suoi compagni di rianimarlo: è morto sul colpo. Bisognerà tuttavia aspettare i risultati dell'autopsia per stabilire l'esatta causa del decesso, se per annegamento o per il colpo al collo. La salma del 37enne dovrebbe rientrare a Thiene tra una decina di giorni, dove tutto il paese è pronto a dare l'ultimo saluto a Christian Pesavento e a supportare la sua famiglia, il papà Antonio, la mamma Gabriella e la sorella Laura. 
 
FONTE: www.ilgiornaledivicenza.it
               www.fanpage.it
 
Created by GIGA Studio