"Su granelli dorati affondano i talloni, fieri, gocce di sale sfiorano i ruvidi volti, seri, le braccia tese al cielo rivolte, le sopracciglia inarcate e disinvolte, mentre le onde impetuose risvegliano il sorriso, vola il kite a raggiungere il paradiso!"
evento del 26/07/2017 
Traversata dello Stretto di Messina. 26/07-30/07/2017.

Staff Kitecamp è lieto di annunciare la partecipazione e il nostro sostegno commerciale alla Decima Traversata dello Stretto di Messina organizzata da NewKiteZone di Punta Pellaro (RC) con il patrocinio della Regione Calabria, della Provincia di Reggio Calabria e della Federazione Italiana Vela.
 
Info su:
 
www.traversata.it 
 
www.kiters.it
 

evento del 01/05/2017 
Coming Soon kitetrip in Formentera Island (Spain).

Anteprima Kitetrip in Formentera Island.
Molto presto tutte le info.
staff Kitecamp 

evento del 16/04/2017 
Happy Easter!

Lo staff Kitecamp è lieto di augurare una splendida Pasqua ricca di vento e onde.
buon vento!
 
staff Kitecamp 

evento del 02/04/2017 
Bit 2017. Fieramilanocity e MiCo. Dal 02/04 al 04/04.

Staff Kitecamp sarà presente al Bit 2017 Fieramilanocity il 04/04 presso i numerosi padiglioni della manifestazione.
 
BIT, la Borsa Internazionale del Turismo, è una fiera internazionale che raccoglie intorno a sé gli operatori turistici di tutto il mondo, un numeroso pubblico di visitatori, appassionati di viaggi, televisioni e stampa.Organizzata da Fiera Milano, il più importante operatore fieristico e congressuale italiano e uno dei maggiori al mondo, BIT si tiene ogni anno a Milano, dal 1980.
Da oltre trent’anni BIT favorisce l’incontro tra decision maker, esperti del settore e buyer accuratamente selezionati e profilati, provenienti da varie aree geografiche e settori merceologici. Con oltre 1.500 Hosted Buyer internazionali ed italiani, più di 2.000 aziende partecipanti e oltre 60.000 visitatori professionali attesi, l’edizione 2017 sarà una delle più innovative che BIT abbia mai organizzato, introducendo importanti novità. Da Domenica 2 a Martedì 4 Aprile 2017, BIT sarà un’esperienza totalmente nuova. Anche dal punto di vista logistico. Nuove sedi dell’evento saranno infatti Fieramilanocity (l’innovativo quartiere fieristico cittadino) e il MiCo (uno tra i più grandi centri congressi d’Europa e del mondo).
Ai quattro settori - Leisure, Luxury, MICE e Destination Sport – si affiancheranno tre percorsi di visita dedicati ad aree tematiche in forte crescita: A Bit of Taste (enogastronomia), Be Tech (digital) e I love wedding (dedicato ai viaggi di nozze) A completare la parte espositiva, sarà un ricco programma convegnistico, ancor più mirato, grazie a nuovi momenti di approfondimento di taglio pratico, studiati per mettere a disposizione degli operatori una vera e propria cassetta degli attrezzi sui «dove, come e quando» più hot dell’industria turistica del domani.
 
Vi aspettiamo con BIT dal 2 al 4 aprile 2017 nel quartiere espositivo di Fieramilanocity e MiCo! 
 
FONTE:  http://bit.fieramilano.it/it
 

evento del 31/03/2017 
Sportful Travel Opening Party

Staff Kitecamp comunica che sarà presente all'opening party del Tour Operator SportFul Travel di Milano specializzato in viaggi avventurosi e sportivi (ovviamente anche viaggi kitesurf).
 
Seguite la diretta sui social! 
 
Location: Fabbrica del Vapore
 
address: Via Procaccini 4 Milano
 
hour: 7.00 p.m.
 
Staff Kitecamp 
 

evento del 08/03/2017 
ITB Berlin: Fiera Internazionale del Turismo.

La ITB è la maggiore fiera e mercato d'affari dell'industria del turismo. Il convegno Market Trends & Innovations offre un'eccellente opportunità di analisi delle tendenze del mercato internazionale.Con oltre 180.000 visitatori tra cui 108.000 operatori dal mondo del turismo e 10.000 espositori da 180 paesi la ITB è la maggiore fiera e mercato d'affari dell'industria del turismo. Il convegno Market Trends & Innovations offre un'eccellente opportunità di analisi delle tendenze del mercato internazionale grauie anche alla presenza di tutti gli anelli della catena, tra cui i Tour Operator, i motori di prenotazione online, le destinazioni, compagnie aeree e alberghi fino agli operatori di auto noleggio. La ITB offre aree mercati e tendenze specializzati tra cui: Travel Technology, ITB Trends & Events con Young Travel, ECOtourism und Experience Adventure, Cruises, Turismo e Cultura, e il mondo dell'editoria specializzata nel settore viaggi e turismo all' ITB-Buchwelt.La International Tourism Börse (ITB) è una manifestazione unicamente berlinese nata nel 1966. Inizialmente modesta, l'iniziativa consisteva in un forum di cinque paesi all'interno di una fiera rivolta all'import-export. In poco tempo gli spazi per gli espositori si ampliarono da 580 metri quadrati agli enormi padiglioni attualmente di oltre 150.000 metri quadrati. Anche il numero di operatori del settore ha avuto un incremento esponenziale da 250 ai 100.000 di oggi. Attualmente l'Asia è un'area di crescente interesse, il numero di espositori ha raggiunto i 10.000 mentre il pubblico di visitatori si aggira intorno ai 180.000.
 
Quando:
 
8. - 12. marzo 2017
 
Orario d'apertura: 10h - 18h (pubblicità: 11. - 12. marzo)
 
Dove: Sala d'esposizione a Funkturm, Messedamm 1, 14055 Berlin
 
Entrata: 12 - 48 Euro, ingresso gratuito per bambini sotto i 14 anni. 
 
FONTE: www.berlin.de/it/eventi
 

evento del 14/02/2017 
Happy Valentine s Day from Kitecamp!

Lo staff Kitecamp è lieta di augurare buon San Valentino a tutti gli innamorati.
 
buon vento a tutti
 
staff Kitecamp 

evento del 06/01/2017 
Evviva la Befana!

Non potevamo non auguravi buona Epifania a modo nostro ovviamente! Evviva la Befana! Ma new style! Cioè a cavallo di una tavola kite!
Staff Kitecamp.

evento del 25/12/2016 
Merry Christmas! Buon Natale! Feliz Navidad! Joyeux Noel! Fröhliche Weihnachten!

Lo staff Kitecamp è lieto di augurare Buon Natale e Felice Anno Nuovo ricco di vento e onde!
 

evento del 30/11/2016 
Partnership commerciale con Monitor Viaggi snc.

Lo staff Kitecamp è lieto di annunciare una partnership commerciale con l'ormai storica e consolidata agenzia MONITOR VIAGGI SNC di Moncalieri (TO) al fine di intrapprendere un percorso di organizzazione di eventi sportivi kitesurf con il supporto costante e professionale di una realtà settoriale di sicuro valore.
Continuate a seguirci su queste pagine per scoprire il prossimo evento.
Buon vento a tutti! 
 

evento del 31/10/2016 
Happy Halloween from Kitecamp Staff!

Nell'augurarvi uno splendido Halloween party, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri social network. Direttamente dalla nostra homepage trovate i nostri link.
Happy Halloween!
staff Kitecamp. 

evento del 22/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 6^ giorno. Podio.

Posito Martinez, Estefania Rosa e Bibiana Magaji sono i nuovi World Kite Champions Arriva finalmente il verdetto più atteso: l’annuncio dei World Kite Champions 2016!Posito Martinez, Estefania Rosa e Bibiana Magaji, grazie ai punti conquistati al Sardinia Grand Slam, portano a casa il titolo di Campioni del Mondo di Kitesurf.Dominio incontrastato del dominicano Posito Martinez che in una settimana porta a casa il primo posto Big Air nel Sardinia Grand Slam ed entrambi i titoli di campione del Mondo (Freestyle e Big Air). Fatale al brasiliano Carlos Mario il forfait dell’ultimo minuto che gli costa un titolo praticamente già ipotecato con le vittorie nelle prime due tappe del Mondiale.Da sottolineare anche le prestazioni di molti italiani, tanti al debutto, che hanno ben figurato portando anche a casa dei podi importanti. Primo tra tutti Gianmaria Coccoluto: laureatosi campione d’Italia solo domenica scorsa, ha concluso il Sardinia Grand Slam con un fantastico argento che gli è valso il salto nel ranking internazionale dal 27° all’11° posto.Ha quasi dell’incredibile la prestazione di Andrea Vicari, diciottenne laziale, che si è classificato quarto a Porto Pollo. Da sottolineare la heat del quarto di Finale del Freestyle dove ha battuto proprio il campione del Mondo Posito Martinez (arrivato poi quinto nella classifica di tappa). In semifinale l’azzurro si è scontrato con Coccoluto in un derby tutto italiano che ha regalato emozioni al pubblico presente ma che lo ha visto sconfitto per pochissimi punti. Addirittura di soli 0,80 punti la differenza di punteggio tra Vicari e Ariel Corniel (attuale numero quattro al mondo) nella finale loser.Tra le donne vittoria del Sardinia Grand Slam e del titolo mondiale Freestyle perEstefania Rosa. Stesso discorso, vittoria di tappa e della World Kite League, perBibiana Magaji. Anche sul versante femminile prestazioni azzurre di altissimo livello.L’assenza della campionessa d’Italia Francesca Bagnoli ha messo in risalto le prestazioni di tantissime altre atlete. Tra queste Tiziana Sirigu, atleta sarda e quarta classificata nel Big Air, e soprattutto della quattordicenne bolognese Sofia Tomasoni, al debutto in una competizione internazionale e classificatasi terza nel Freestyle del Sardinia Grand Slam.In generale la competizione è stata un successo sia dal punto di vista agonistico che da quello dell’organizzazione. Porto Pollo, location da sempre famosa in tutto il mondo come spot ideale per il windsurf si è rivelata particolarmente adatta anche ad ospitare un evento internazionale di Kitesurf.L’appuntamento è per il 2017 quando, sempre su questa spiaggia si svolgerà una nuova edizione del Sardinia Grand Slam.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 
 

evento del 21/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 5^ giorno

Cala il sipario anche sul tabellone Freestyle del Sardinia Grand Slam. Dopo le prime quattro posizioni assegnate ieri, che ricordiamo hanno visto il successo di Tom Bright su Gianmaria Coccoluto nella finalissima e quello di Corniel su Andrea Vicari nella finale loser, oggi si sono svolte a Porto Pollo le finali dal quinto al dodicesimo posto.Il tabellone completo del freestyle darà modo ai giudici di aggiornare il ranking mondiale ed annunciare domani mattina alle ore 12.00 i nuovi World Kite Champions.Per domani, giornata conclusiva di questa prima, fantastica edizione del Sardinia Grand Slam, alle ore 19.00 a Palau è prevista la cerimonia di chiusura dell’evento con le premiazioni del Sardinia Grand Slam e della World Kite League, alla presenza di tutte le autorità locali. 
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 
 

evento del 20/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 4^ giorno. Verdetti

Primi verdetti nel Freestyle, bene gli italianiSabato l’annuncio dei titoli mondialiIl Day 4 del Sardinia Grand Slam ha regalato un altro verdetto agli appassionati di Kiteboard di tutto il mondo. Dopo la conclusione dei tabelloni del Big Air, con i successi del dominicano Martinez e della slovacca Magaji, il vento ha regalato anche le prime quattro posizioni del Freestyle.Nella categoria femminile successo della brasiliana Rosa sulla campionessa di Big Air Magaji. Finale per il terzo e quarto posto tutta tricolore con la Tomasoni che ha superato di misura la Piccioni, aggiudicandosi un ottimo terzo posto.E’ stata battaglia invece nelle due finali Men. In quella per l’oro il campione d’Italia Gianmaria Coccoluto c’ha provato fino in fondo, lasciando solo sul finale di heat il primo posto al britannico Tom Bridge (32,79 vs 31,44 il risultato finale).Eroico anche Andrea Vicari. Dopo aver superato ai quarti il numero 8 al mondo Posito Martinez, si è arreso davanti a Gianmaria Coccoluto in una splendida semifinale tutta italiana. Nella lotta per il terzo gradino del podio gli sono mancati 0,80 punti per battere il dominicano Corniel.Domani verrà terminato il tabellone Freestyle con le finali dal quinto al dodicesimo posto.Solo con le classifiche complete sarà possibile aggiornare il ranking internazionale ed assegnare il titolo di World Kite Champion!La premiazione è prevista per sabato 22 ottobre. Domani mattina appuntamento alle 10.00 per il rider meeting e poi, appena il vento lo permetterà, tutti in acqua per la quinta giornata del Sardinia Grand Slam.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com
 

evento del 20/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 4^ giorno

Al via le fasi finali del Sardinia Grand SlamAl Sardinia Grand Slam è tempo di tornare nuovamente in acqua per quella che potrebbe essere la giornata più importante dell’intera competizione. Dopo la giornata favorevole di ieri, che ha visto lo svolgimento dei primi due round delle categorie Freestyle e Big Air, è giunto il momento di fare sul serio.Per quanto riguarda la categoria Men oggi si riprenderà dalle semifinali nel Big Air e dai quarti di finale nel Freestyle. Più avanti i tabelloni femminili dove manca, nel Big Air, solo la heat del round 2 per avere il quadro definitivo sulla finalissima.Nel Freestyle heat decisive per stabilire i rider che avranno accesso alla finale primo e secondo posto e alla finale loser (terzo e quarto).
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 

evento del 19/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 3^ giorno.

Sardinia Grand Slam Day 3Finalmente si inizia! Ci siamo, il vento è arrivato! Oggi si inizia con le heat di FreestyleFinalmente ci siamo, il vento è arrivato e le vele dei kiters possono finalmente aprirsi. Prende il via oggi ufficialmente il Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League (organizzata dalla GLEsport con la collaborazione tecnico sportiva dello Sporting Club Sardinia di Porto Pollo sotto l’egida della IKA e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau).Dopo due giornate di attesa avranno finalmente inizio le heat di Freestyle. Occhi puntati sugli azzurri in gara, a partire dai campioni d’Italia Garofalo e Coccoluto.Le giornate di oggi e di domani saranno fondamentali per lo svolgimento della gara. Oggi si svolgeranno le qualifiche del Freestyle e non è escluso che, se il vento dovesse continuare a crescere, si disputeranno alcune heat di Big Air.Se le previsioni si confermeranno favorevoli anche per la giornata di domani, si inizierà subito con le fasi finali del Freestyle per poi lasciar spazio alle rimanenti heat di Big Air, fino alla finale!
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 

evento del 18/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 2^ giorno.

Il vento continua a slittare l’inizio del Sardinia Grand Slam. I rider ne approfittano per visitare le meraviglie culturali ed enogastronomiche della SardegnaLe condizioni del vento a Porto Pollo sembrano non voler migliorare e l’organizzazione del Sardinia Grand Slam è costretta a rimandare di un’altra mezza giornata l’inizio della finale della World Kite League (organizzata dalla GLEsport con la collaborazione tecnico sportiva dello Sporting Club Sardinia di Porto Pollo sotto l’egida della IKA e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau).Oggi si è provveduto anche alla compilazione del tabellone Big Air, tutto pronto per il grande show presumibilmente da giovedi in quanto le previsioni sono di vento oltre i 30 nodi.Questo non vuol dire però che dalla terra sarda non arrivino notizie sulle attività dei big kiters internazionali. Dopo e visite a Capo d'Orso, Punta Sardegna e alla Fortezza di Monte Altura, i protagonisti del Sardinia Grand Slam sono andati in visita al Museo Labenur, situato presso la vecchia stazione di Arzachena, ed hanno intrapreso un itinerario culturale ed enogastronomico presso l’Azienda Agricola Tiana di Antonello e Chiara.Ma tolte le vesti di turisti in giro per le meraviglie turistiche che solo la Sardegna può offrire, ci sono buone probabilità che si entri in acqua già nel pomeriggio.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 
 

evento del 17/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 2^ giorno

Il vento assente compromette il primo giorno di qualifiche delSardinia Grand Slam.Svelato il tabellone delle heat, domani dalle 10.00 lo skipper meeting e l’inizio delle heatLa prima giornata di gara del Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League(organizzata dalla GLEsport con la collaborazione tecnico sportiva dello Sporting ClubSardinia di Porto Pollo sotto l’egida della IKA e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau), è stata purtroppo contrassegnata dalla totale assenza di quel vento in grado di far aprire le vele ai kiters e dar via alle heat.Mentre i top rider internazionali ed i più forti atleti nazionali ne approfittavano per visitareCapo d'Orso, Punta Sardegna e la Fortezza di Monte Altura, è stato ufficializzato il tabellone con le heat. Per quanto riguarda il Freestyle sarà subito doppia sfida tutta italiana tra il neo campione d’Italia Gabriele Garofalo e il campione junioresFrancesco Contini. Nella heat 21 altra sfida azzurra tra l’altro campione italiano,Gianmaria Coccoluto, e Andrea Vicari. A Milazzo toccherà invece il tedesco Hoppenella heat 19 mentre Klausing sfiderà lo sloveno Komocar. Chiuderanno le heat del Round 1 della categoria Freestyle del Sardinia Grand Slam le sfide tra Corniel eBridge, Del Rosario e Marcesini, Martinez e Burgers.Per le donne saranno due le heat previste nel Round 1. Nella prima le azzurreTagliente e Piccioni sfideranno la slovacca Magaji mentre nella seconda, laTomasoni se la vedrà con Rosa (Brasile) e Otth (Svizzera). Domani lo skipper meeting è previsto per le 10.00. Tra le 12.00 e le 14.00 le previsioni danno vento perfetto per il regolare svolgimento delle primissime heat del Sardinia Grand Slam.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 
 

evento del 16/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 1^ giorno.

Oggi in arrivo a Porto Pollo tutti big rider internazionali In scena la finale nella categoria open maschile dei Campionati Italiani Assoluti Il gran giorno è arrivato. Inizia oggi il Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League 2016 che assegnerà il titolo di campione del Mondo di Kiteboard nelle categorie Freestyle e Big Air. L’evento, che entrerà nel vivo lunedì 17 e caratterizzerà la splendida spiaggia di Porto Pollo fino a sabato 22, è organizzato dalla GLEsport, con la collaborazione tecnico sportiva dello Sporting Club Sardinia di Porto Pollo, sotto l’egida della IKA (International Kiteboarding Association), e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau. Nell’attesa di vedere in acqua i top rider internazionali in lotta per l’asssegnazione del titolo di Campione del Mondo nelle discipline del Freestyle e Big Air, ieri si sono dati battaglia i kiters azzurri (5 donne, 10 juniores e 20 nel tabellone open) nelle finali del Campionato Italiano Assoluto, specialità Freestyle e Big Air. Nonostante le condizioni siano state davvero difficili con il vento rafficato ed impegnativo per i riders nel trovare il momento giusto per performare, è stata portata a termine la categoria Juniores e quella Femminile e gran parte di quello maschile Open fino alle finali per l’assegnazione del podio. I nomi dei vincitori sarranno svelati solo oggi durante le premiazioni, ma non sono di certo un segreto i nomi degli eroi delle Heat di ieri. Nella categoria Juniores è stata battaglia tra Contini ed Andrea Vicari. Sfida a tre tra le donne: in lotta per il podio sono infatti la Bagnoli, la Tomasoni e la Piccioni. Discorso ancora tutto aperto invece nella categoria Open Maschile dove il titolo è ancora tutto da giocare. Per questa mattina è prevista l’attesissima finale tutta laziale tra il campione italiano in carica Gianmaria Coccoluto e Gabriele Garofalo. Se il vento lo permetterà verranno disputate inoltre anche la Finale Looser (3° e 4° posto) nelle categorie Open Maschile e Juniores ed il Double femminile. Appuntamento quindi in acqua tra pochi minuti per il gran finale del Campionato Nazionale Assoluto di Freestyle e Big Air e poi riflettori puntati sul parterre del Sardinia Grand Slam.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com
 

evento del 15/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016 Porto Pollo (Palau).

Tutto pronto per il Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League 2016 che assegnerà il titolo di campione del Mondo di Kiteboard nelle categorie Freestyle e Big Air. L’evento, in programma dal 16 al 22 ottobre a Porto Pollo, è organizzato dalla GLEsport sotto l’egida della IKA (International Kiteboarding Association), e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau. A rendere ancor più imperdibile questo appuntamento si è aggiunta la manifestazione che, a dal 14 ottobre al 16 ottobre sempre a Porto Pollo, assegnerà il titolo italiano Freestyle & Big Air. Sono arrivate adesioni da parte di tutti gli atleti italiani, impazienti di misurarsi in questa competizione dal sapore ovviamente internazionale. Infatti le finali italiane apriranno le porte ai trials del Sardinia Grand Slam. Da Coccoluto e Garofalo ai giovanissimi fratelli Vicari, fino ai veterani Volpe e Barberi: Porto Pollo sarà senza dubbio tetro di uno scontro generazionale, la new e la old generation a confronto in mare aperto. Il Sardinia Grand Slam entrerà nel vivo lunedì 17 ottobre e, se le previsioni a lunga distanza non deluderanno le attese, si preannuncia un bel vento forte da NW che caratterizzerà la competizione garantendo uno spettacolo ai massimi livelli. Il brasiliano Carlos Mario attuale n.1 del ranking IKA Freestyle cercherà di difendere la sua leadership, i giovanissimi Serin (Francia), Martinez (Repubblica Dominicana) e Corniel (Repubblica Dominicana) cercheranno di ottenere il massimo dalla loro gara puntando ad un podio mondiale. L’inglese pluricampione mondiale Aaron Hadlow è attualmente infortunato e la speranza di tutti è quella che riesca a ristabilirsi in tempo per partecipare alla sua ennesima lotta per il titolo mondiale. Insomma, gli ingredienti ci son tutti ed il Sardinia Grand Slam continua ad accreditarsi sempre con maggior forza come l’evento più atteso dell’intero panorama mondiale del Kiteboard.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 

evento del 13/10/2016 
TTG Incontri 2016. 53° Fiera Internazionale del Turismo. Rimini Fiera.

La fiera TTG di Rimini (13-15 ottobre 2016) è la più importante fiera del settore turistico.
Include più di 100 paesi e coinvolge ben 2400 imprese, per un totale di presenze che supera i 35.000 visitatori. Ogni anni al TTG si presentano le più importanti novità in materia di turismo.TTG Fiera torna al quartiere fieristico di Rimini nei giorni 13-14-15 ottobre 2016 per la sua cinquantatresima edizione. Si tratta della più celebre fiera B2B del settore turistico in Italia. Ogni anno Rimini Fiera è la location di questa celebre fiera turistica autunnale, insieme a TTI (Travel Trade italia).Alla fiera TTG gli operatori turistici di ogni dove troveranno un proficuo punto di ritrovo dedicato alla commercializzazione del turismo italiano. Si tratta della più grande piazza italiana per mettere in mostra le migliori offerte turistiche davanti al mondo. A TTG si trovano nuove opportunità di business, ci si confronta, si trovano contatti e si sviluppano nuove idee turistiche.Più di 1000 buyer vi prendono parte, accorrendo da più di 60 paesi del mondo. L'offerta turistica proviene da tantissime aziende di incoming in Italia, da praticamente ogni regione e territorio. Wellness, cultura e cibo si fondono per presentare le più grandi eccellenze italiane nel mercato turistico mondiale.La manifestazione nasce nel 1997 a Milano e si svolge con più edizioni l'anno sia in Italia che all'estero per un periodo di quindici anni. Dopo essere stato nomade per diversi anni, l'evento approda a Riva del Garda dove rimarrà per nove anni. Dopo di che la TTG sceglie come quartiere fieristico per la propria manifestazione quello di Rimini, progettato dalla GMP presentato ufficialmente nel 2001.La nuova fiera presenta tutte le caratteristiche che occorrono per far si che il TTG possa svolgersi in tutto relax e al meglio per garantire incontri ad alto livello e servizi efficenti sul terrirorio.L'obiettivo della manifestazione è quello di promuovere l'incontro tra domanda e offerta in diversi ambiti e livelli, attraverso più canali, ovvero: prodotti editoriali, fieristici e contatti diretti.In definitiva TTG vuole promuovere il territorio Italiano e presentarlo al meglio, attraverso workshop e convegni, ai buyer internazionali che presenzieranno alla fiera e saranno desiderosi di scoprire le beltà del nostro territorio. 
 

evento del 30/09/2016 
WINDFESTIVAL 2016 Diano Marina (IM)

Tre giornate speciali all'insegna dello sport, dell'adrenalina e della sana competizione hanno animato dal 30/9 al 02/10 la spiaggia di Diano Marina (Imperia); appuntamento, questo, che gli appassionati e i tecnici del settore non si lascerebbero sfuggire per nulla al mondo.E ovviamente c'eravamo anche noi! Armati di costume e infradito, infatti, abbiamo visitato amici e conoscenti alla scoperta di nuovi prodotti e articoli in anteprima.Daniele Clementi (journalist e public relator), Giovanni Darone (professional art photographer) e Luca Caruso (technical supporter) hanno prodotto ciò che vedete di seguito con attenta e scrupolosa passione, quella che ormai ci caratterizza. Buona visione
link:
https://www.facebook.com/Gi%C3%B2-D-395322760580951/?fref=ts 

evento del 26/07/2017 
Traversata dello Stretto di Messina. 26/07-30/07/2017.

Staff Kitecamp è lieto di annunciare la partecipazione e il nostro sostegno commerciale alla Decima Traversata dello Stretto di Messina organizzata da NewKiteZone di Punta Pellaro (RC) con il patrocinio della Regione Calabria, della Provincia di Reggio Calabria e della Federazione Italiana Vela.
 
Info su:
 
www.traversata.it 
 
www.kiters.it
 

evento del 01/05/2017 
Coming Soon kitetrip in Formentera Island (Spain).

Anteprima Kitetrip in Formentera Island.
Molto presto tutte le info.
staff Kitecamp 

evento del 16/04/2017 
Happy Easter!

Lo staff Kitecamp è lieto di augurare una splendida Pasqua ricca di vento e onde.
buon vento!
 
staff Kitecamp 

evento del 02/04/2017 
Bit 2017. Fieramilanocity e MiCo. Dal 02/04 al 04/04.

Staff Kitecamp sarà presente al Bit 2017 Fieramilanocity il 04/04 presso i numerosi padiglioni della manifestazione.
 
BIT, la Borsa Internazionale del Turismo, è una fiera internazionale che raccoglie intorno a sé gli operatori turistici di tutto il mondo, un numeroso pubblico di visitatori, appassionati di viaggi, televisioni e stampa.Organizzata da Fiera Milano, il più importante operatore fieristico e congressuale italiano e uno dei maggiori al mondo, BIT si tiene ogni anno a Milano, dal 1980.
Da oltre trent’anni BIT favorisce l’incontro tra decision maker, esperti del settore e buyer accuratamente selezionati e profilati, provenienti da varie aree geografiche e settori merceologici. Con oltre 1.500 Hosted Buyer internazionali ed italiani, più di 2.000 aziende partecipanti e oltre 60.000 visitatori professionali attesi, l’edizione 2017 sarà una delle più innovative che BIT abbia mai organizzato, introducendo importanti novità. Da Domenica 2 a Martedì 4 Aprile 2017, BIT sarà un’esperienza totalmente nuova. Anche dal punto di vista logistico. Nuove sedi dell’evento saranno infatti Fieramilanocity (l’innovativo quartiere fieristico cittadino) e il MiCo (uno tra i più grandi centri congressi d’Europa e del mondo).
Ai quattro settori - Leisure, Luxury, MICE e Destination Sport – si affiancheranno tre percorsi di visita dedicati ad aree tematiche in forte crescita: A Bit of Taste (enogastronomia), Be Tech (digital) e I love wedding (dedicato ai viaggi di nozze) A completare la parte espositiva, sarà un ricco programma convegnistico, ancor più mirato, grazie a nuovi momenti di approfondimento di taglio pratico, studiati per mettere a disposizione degli operatori una vera e propria cassetta degli attrezzi sui «dove, come e quando» più hot dell’industria turistica del domani.
 
Vi aspettiamo con BIT dal 2 al 4 aprile 2017 nel quartiere espositivo di Fieramilanocity e MiCo! 
 
FONTE:  http://bit.fieramilano.it/it
 

evento del 31/03/2017 
Sportful Travel Opening Party

Staff Kitecamp comunica che sarà presente all'opening party del Tour Operator SportFul Travel di Milano specializzato in viaggi avventurosi e sportivi (ovviamente anche viaggi kitesurf).
 
Seguite la diretta sui social! 
 
Location: Fabbrica del Vapore
 
address: Via Procaccini 4 Milano
 
hour: 7.00 p.m.
 
Staff Kitecamp 
 

evento del 08/03/2017 
ITB Berlin: Fiera Internazionale del Turismo.

La ITB è la maggiore fiera e mercato d'affari dell'industria del turismo. Il convegno Market Trends & Innovations offre un'eccellente opportunità di analisi delle tendenze del mercato internazionale.Con oltre 180.000 visitatori tra cui 108.000 operatori dal mondo del turismo e 10.000 espositori da 180 paesi la ITB è la maggiore fiera e mercato d'affari dell'industria del turismo. Il convegno Market Trends & Innovations offre un'eccellente opportunità di analisi delle tendenze del mercato internazionale grauie anche alla presenza di tutti gli anelli della catena, tra cui i Tour Operator, i motori di prenotazione online, le destinazioni, compagnie aeree e alberghi fino agli operatori di auto noleggio. La ITB offre aree mercati e tendenze specializzati tra cui: Travel Technology, ITB Trends & Events con Young Travel, ECOtourism und Experience Adventure, Cruises, Turismo e Cultura, e il mondo dell'editoria specializzata nel settore viaggi e turismo all' ITB-Buchwelt.La International Tourism Börse (ITB) è una manifestazione unicamente berlinese nata nel 1966. Inizialmente modesta, l'iniziativa consisteva in un forum di cinque paesi all'interno di una fiera rivolta all'import-export. In poco tempo gli spazi per gli espositori si ampliarono da 580 metri quadrati agli enormi padiglioni attualmente di oltre 150.000 metri quadrati. Anche il numero di operatori del settore ha avuto un incremento esponenziale da 250 ai 100.000 di oggi. Attualmente l'Asia è un'area di crescente interesse, il numero di espositori ha raggiunto i 10.000 mentre il pubblico di visitatori si aggira intorno ai 180.000.
 
Quando:
 
8. - 12. marzo 2017
 
Orario d'apertura: 10h - 18h (pubblicità: 11. - 12. marzo)
 
Dove: Sala d'esposizione a Funkturm, Messedamm 1, 14055 Berlin
 
Entrata: 12 - 48 Euro, ingresso gratuito per bambini sotto i 14 anni. 
 
FONTE: www.berlin.de/it/eventi
 

evento del 14/02/2017 
Happy Valentine s Day from Kitecamp!

Lo staff Kitecamp è lieta di augurare buon San Valentino a tutti gli innamorati.
 
buon vento a tutti
 
staff Kitecamp 

evento del 06/01/2017 
Evviva la Befana!

Non potevamo non auguravi buona Epifania a modo nostro ovviamente! Evviva la Befana! Ma new style! Cioè a cavallo di una tavola kite!
Staff Kitecamp.

evento del 25/12/2016 
Merry Christmas! Buon Natale! Feliz Navidad! Joyeux Noel! Fröhliche Weihnachten!

Lo staff Kitecamp è lieto di augurare Buon Natale e Felice Anno Nuovo ricco di vento e onde!
 

evento del 30/11/2016 
Partnership commerciale con Monitor Viaggi snc.

Lo staff Kitecamp è lieto di annunciare una partnership commerciale con l'ormai storica e consolidata agenzia MONITOR VIAGGI SNC di Moncalieri (TO) al fine di intrapprendere un percorso di organizzazione di eventi sportivi kitesurf con il supporto costante e professionale di una realtà settoriale di sicuro valore.
Continuate a seguirci su queste pagine per scoprire il prossimo evento.
Buon vento a tutti! 
 

evento del 31/10/2016 
Happy Halloween from Kitecamp Staff!

Nell'augurarvi uno splendido Halloween party, vi ricordiamo di seguirci anche sui nostri social network. Direttamente dalla nostra homepage trovate i nostri link.
Happy Halloween!
staff Kitecamp. 

evento del 22/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 6^ giorno. Podio.

Posito Martinez, Estefania Rosa e Bibiana Magaji sono i nuovi World Kite Champions Arriva finalmente il verdetto più atteso: l’annuncio dei World Kite Champions 2016!Posito Martinez, Estefania Rosa e Bibiana Magaji, grazie ai punti conquistati al Sardinia Grand Slam, portano a casa il titolo di Campioni del Mondo di Kitesurf.Dominio incontrastato del dominicano Posito Martinez che in una settimana porta a casa il primo posto Big Air nel Sardinia Grand Slam ed entrambi i titoli di campione del Mondo (Freestyle e Big Air). Fatale al brasiliano Carlos Mario il forfait dell’ultimo minuto che gli costa un titolo praticamente già ipotecato con le vittorie nelle prime due tappe del Mondiale.Da sottolineare anche le prestazioni di molti italiani, tanti al debutto, che hanno ben figurato portando anche a casa dei podi importanti. Primo tra tutti Gianmaria Coccoluto: laureatosi campione d’Italia solo domenica scorsa, ha concluso il Sardinia Grand Slam con un fantastico argento che gli è valso il salto nel ranking internazionale dal 27° all’11° posto.Ha quasi dell’incredibile la prestazione di Andrea Vicari, diciottenne laziale, che si è classificato quarto a Porto Pollo. Da sottolineare la heat del quarto di Finale del Freestyle dove ha battuto proprio il campione del Mondo Posito Martinez (arrivato poi quinto nella classifica di tappa). In semifinale l’azzurro si è scontrato con Coccoluto in un derby tutto italiano che ha regalato emozioni al pubblico presente ma che lo ha visto sconfitto per pochissimi punti. Addirittura di soli 0,80 punti la differenza di punteggio tra Vicari e Ariel Corniel (attuale numero quattro al mondo) nella finale loser.Tra le donne vittoria del Sardinia Grand Slam e del titolo mondiale Freestyle perEstefania Rosa. Stesso discorso, vittoria di tappa e della World Kite League, perBibiana Magaji. Anche sul versante femminile prestazioni azzurre di altissimo livello.L’assenza della campionessa d’Italia Francesca Bagnoli ha messo in risalto le prestazioni di tantissime altre atlete. Tra queste Tiziana Sirigu, atleta sarda e quarta classificata nel Big Air, e soprattutto della quattordicenne bolognese Sofia Tomasoni, al debutto in una competizione internazionale e classificatasi terza nel Freestyle del Sardinia Grand Slam.In generale la competizione è stata un successo sia dal punto di vista agonistico che da quello dell’organizzazione. Porto Pollo, location da sempre famosa in tutto il mondo come spot ideale per il windsurf si è rivelata particolarmente adatta anche ad ospitare un evento internazionale di Kitesurf.L’appuntamento è per il 2017 quando, sempre su questa spiaggia si svolgerà una nuova edizione del Sardinia Grand Slam.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 
 

evento del 21/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 5^ giorno

Cala il sipario anche sul tabellone Freestyle del Sardinia Grand Slam. Dopo le prime quattro posizioni assegnate ieri, che ricordiamo hanno visto il successo di Tom Bright su Gianmaria Coccoluto nella finalissima e quello di Corniel su Andrea Vicari nella finale loser, oggi si sono svolte a Porto Pollo le finali dal quinto al dodicesimo posto.Il tabellone completo del freestyle darà modo ai giudici di aggiornare il ranking mondiale ed annunciare domani mattina alle ore 12.00 i nuovi World Kite Champions.Per domani, giornata conclusiva di questa prima, fantastica edizione del Sardinia Grand Slam, alle ore 19.00 a Palau è prevista la cerimonia di chiusura dell’evento con le premiazioni del Sardinia Grand Slam e della World Kite League, alla presenza di tutte le autorità locali. 
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 
 

evento del 20/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 4^ giorno. Verdetti

Primi verdetti nel Freestyle, bene gli italianiSabato l’annuncio dei titoli mondialiIl Day 4 del Sardinia Grand Slam ha regalato un altro verdetto agli appassionati di Kiteboard di tutto il mondo. Dopo la conclusione dei tabelloni del Big Air, con i successi del dominicano Martinez e della slovacca Magaji, il vento ha regalato anche le prime quattro posizioni del Freestyle.Nella categoria femminile successo della brasiliana Rosa sulla campionessa di Big Air Magaji. Finale per il terzo e quarto posto tutta tricolore con la Tomasoni che ha superato di misura la Piccioni, aggiudicandosi un ottimo terzo posto.E’ stata battaglia invece nelle due finali Men. In quella per l’oro il campione d’Italia Gianmaria Coccoluto c’ha provato fino in fondo, lasciando solo sul finale di heat il primo posto al britannico Tom Bridge (32,79 vs 31,44 il risultato finale).Eroico anche Andrea Vicari. Dopo aver superato ai quarti il numero 8 al mondo Posito Martinez, si è arreso davanti a Gianmaria Coccoluto in una splendida semifinale tutta italiana. Nella lotta per il terzo gradino del podio gli sono mancati 0,80 punti per battere il dominicano Corniel.Domani verrà terminato il tabellone Freestyle con le finali dal quinto al dodicesimo posto.Solo con le classifiche complete sarà possibile aggiornare il ranking internazionale ed assegnare il titolo di World Kite Champion!La premiazione è prevista per sabato 22 ottobre. Domani mattina appuntamento alle 10.00 per il rider meeting e poi, appena il vento lo permetterà, tutti in acqua per la quinta giornata del Sardinia Grand Slam.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com
 

evento del 20/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 4^ giorno

Al via le fasi finali del Sardinia Grand SlamAl Sardinia Grand Slam è tempo di tornare nuovamente in acqua per quella che potrebbe essere la giornata più importante dell’intera competizione. Dopo la giornata favorevole di ieri, che ha visto lo svolgimento dei primi due round delle categorie Freestyle e Big Air, è giunto il momento di fare sul serio.Per quanto riguarda la categoria Men oggi si riprenderà dalle semifinali nel Big Air e dai quarti di finale nel Freestyle. Più avanti i tabelloni femminili dove manca, nel Big Air, solo la heat del round 2 per avere il quadro definitivo sulla finalissima.Nel Freestyle heat decisive per stabilire i rider che avranno accesso alla finale primo e secondo posto e alla finale loser (terzo e quarto).
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 

evento del 19/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 3^ giorno.

Sardinia Grand Slam Day 3Finalmente si inizia! Ci siamo, il vento è arrivato! Oggi si inizia con le heat di FreestyleFinalmente ci siamo, il vento è arrivato e le vele dei kiters possono finalmente aprirsi. Prende il via oggi ufficialmente il Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League (organizzata dalla GLEsport con la collaborazione tecnico sportiva dello Sporting Club Sardinia di Porto Pollo sotto l’egida della IKA e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau).Dopo due giornate di attesa avranno finalmente inizio le heat di Freestyle. Occhi puntati sugli azzurri in gara, a partire dai campioni d’Italia Garofalo e Coccoluto.Le giornate di oggi e di domani saranno fondamentali per lo svolgimento della gara. Oggi si svolgeranno le qualifiche del Freestyle e non è escluso che, se il vento dovesse continuare a crescere, si disputeranno alcune heat di Big Air.Se le previsioni si confermeranno favorevoli anche per la giornata di domani, si inizierà subito con le fasi finali del Freestyle per poi lasciar spazio alle rimanenti heat di Big Air, fino alla finale!
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 

evento del 18/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 2^ giorno.

Il vento continua a slittare l’inizio del Sardinia Grand Slam. I rider ne approfittano per visitare le meraviglie culturali ed enogastronomiche della SardegnaLe condizioni del vento a Porto Pollo sembrano non voler migliorare e l’organizzazione del Sardinia Grand Slam è costretta a rimandare di un’altra mezza giornata l’inizio della finale della World Kite League (organizzata dalla GLEsport con la collaborazione tecnico sportiva dello Sporting Club Sardinia di Porto Pollo sotto l’egida della IKA e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau).Oggi si è provveduto anche alla compilazione del tabellone Big Air, tutto pronto per il grande show presumibilmente da giovedi in quanto le previsioni sono di vento oltre i 30 nodi.Questo non vuol dire però che dalla terra sarda non arrivino notizie sulle attività dei big kiters internazionali. Dopo e visite a Capo d'Orso, Punta Sardegna e alla Fortezza di Monte Altura, i protagonisti del Sardinia Grand Slam sono andati in visita al Museo Labenur, situato presso la vecchia stazione di Arzachena, ed hanno intrapreso un itinerario culturale ed enogastronomico presso l’Azienda Agricola Tiana di Antonello e Chiara.Ma tolte le vesti di turisti in giro per le meraviglie turistiche che solo la Sardegna può offrire, ci sono buone probabilità che si entri in acqua già nel pomeriggio.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 
 

evento del 17/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 2^ giorno

Il vento assente compromette il primo giorno di qualifiche delSardinia Grand Slam.Svelato il tabellone delle heat, domani dalle 10.00 lo skipper meeting e l’inizio delle heatLa prima giornata di gara del Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League(organizzata dalla GLEsport con la collaborazione tecnico sportiva dello Sporting ClubSardinia di Porto Pollo sotto l’egida della IKA e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau), è stata purtroppo contrassegnata dalla totale assenza di quel vento in grado di far aprire le vele ai kiters e dar via alle heat.Mentre i top rider internazionali ed i più forti atleti nazionali ne approfittavano per visitareCapo d'Orso, Punta Sardegna e la Fortezza di Monte Altura, è stato ufficializzato il tabellone con le heat. Per quanto riguarda il Freestyle sarà subito doppia sfida tutta italiana tra il neo campione d’Italia Gabriele Garofalo e il campione junioresFrancesco Contini. Nella heat 21 altra sfida azzurra tra l’altro campione italiano,Gianmaria Coccoluto, e Andrea Vicari. A Milazzo toccherà invece il tedesco Hoppenella heat 19 mentre Klausing sfiderà lo sloveno Komocar. Chiuderanno le heat del Round 1 della categoria Freestyle del Sardinia Grand Slam le sfide tra Corniel eBridge, Del Rosario e Marcesini, Martinez e Burgers.Per le donne saranno due le heat previste nel Round 1. Nella prima le azzurreTagliente e Piccioni sfideranno la slovacca Magaji mentre nella seconda, laTomasoni se la vedrà con Rosa (Brasile) e Otth (Svizzera). Domani lo skipper meeting è previsto per le 10.00. Tra le 12.00 e le 14.00 le previsioni danno vento perfetto per il regolare svolgimento delle primissime heat del Sardinia Grand Slam.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 
 

evento del 16/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016. 1^ giorno.

Oggi in arrivo a Porto Pollo tutti big rider internazionali In scena la finale nella categoria open maschile dei Campionati Italiani Assoluti Il gran giorno è arrivato. Inizia oggi il Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League 2016 che assegnerà il titolo di campione del Mondo di Kiteboard nelle categorie Freestyle e Big Air. L’evento, che entrerà nel vivo lunedì 17 e caratterizzerà la splendida spiaggia di Porto Pollo fino a sabato 22, è organizzato dalla GLEsport, con la collaborazione tecnico sportiva dello Sporting Club Sardinia di Porto Pollo, sotto l’egida della IKA (International Kiteboarding Association), e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau. Nell’attesa di vedere in acqua i top rider internazionali in lotta per l’asssegnazione del titolo di Campione del Mondo nelle discipline del Freestyle e Big Air, ieri si sono dati battaglia i kiters azzurri (5 donne, 10 juniores e 20 nel tabellone open) nelle finali del Campionato Italiano Assoluto, specialità Freestyle e Big Air. Nonostante le condizioni siano state davvero difficili con il vento rafficato ed impegnativo per i riders nel trovare il momento giusto per performare, è stata portata a termine la categoria Juniores e quella Femminile e gran parte di quello maschile Open fino alle finali per l’assegnazione del podio. I nomi dei vincitori sarranno svelati solo oggi durante le premiazioni, ma non sono di certo un segreto i nomi degli eroi delle Heat di ieri. Nella categoria Juniores è stata battaglia tra Contini ed Andrea Vicari. Sfida a tre tra le donne: in lotta per il podio sono infatti la Bagnoli, la Tomasoni e la Piccioni. Discorso ancora tutto aperto invece nella categoria Open Maschile dove il titolo è ancora tutto da giocare. Per questa mattina è prevista l’attesissima finale tutta laziale tra il campione italiano in carica Gianmaria Coccoluto e Gabriele Garofalo. Se il vento lo permetterà verranno disputate inoltre anche la Finale Looser (3° e 4° posto) nelle categorie Open Maschile e Juniores ed il Double femminile. Appuntamento quindi in acqua tra pochi minuti per il gran finale del Campionato Nazionale Assoluto di Freestyle e Big Air e poi riflettori puntati sul parterre del Sardinia Grand Slam.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com
 

evento del 15/10/2016 
Sardinia Kiteboard Grand Slam 2016 Porto Pollo (Palau).

Tutto pronto per il Sardinia Grand Slam, la finale della World Kite League 2016 che assegnerà il titolo di campione del Mondo di Kiteboard nelle categorie Freestyle e Big Air. L’evento, in programma dal 16 al 22 ottobre a Porto Pollo, è organizzato dalla GLEsport sotto l’egida della IKA (International Kiteboarding Association), e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna con l’assessorato al Turismo e del Comune di Palau. A rendere ancor più imperdibile questo appuntamento si è aggiunta la manifestazione che, a dal 14 ottobre al 16 ottobre sempre a Porto Pollo, assegnerà il titolo italiano Freestyle & Big Air. Sono arrivate adesioni da parte di tutti gli atleti italiani, impazienti di misurarsi in questa competizione dal sapore ovviamente internazionale. Infatti le finali italiane apriranno le porte ai trials del Sardinia Grand Slam. Da Coccoluto e Garofalo ai giovanissimi fratelli Vicari, fino ai veterani Volpe e Barberi: Porto Pollo sarà senza dubbio tetro di uno scontro generazionale, la new e la old generation a confronto in mare aperto. Il Sardinia Grand Slam entrerà nel vivo lunedì 17 ottobre e, se le previsioni a lunga distanza non deluderanno le attese, si preannuncia un bel vento forte da NW che caratterizzerà la competizione garantendo uno spettacolo ai massimi livelli. Il brasiliano Carlos Mario attuale n.1 del ranking IKA Freestyle cercherà di difendere la sua leadership, i giovanissimi Serin (Francia), Martinez (Repubblica Dominicana) e Corniel (Repubblica Dominicana) cercheranno di ottenere il massimo dalla loro gara puntando ad un podio mondiale. L’inglese pluricampione mondiale Aaron Hadlow è attualmente infortunato e la speranza di tutti è quella che riesca a ristabilirsi in tempo per partecipare alla sua ennesima lotta per il titolo mondiale. Insomma, gli ingredienti ci son tutti ed il Sardinia Grand Slam continua ad accreditarsi sempre con maggior forza come l’evento più atteso dell’intero panorama mondiale del Kiteboard.
 
FONTE: www.sardiniagrandslam.com 

evento del 13/10/2016 
TTG Incontri 2016. 53° Fiera Internazionale del Turismo. Rimini Fiera.

La fiera TTG di Rimini (13-15 ottobre 2016) è la più importante fiera del settore turistico.
Include più di 100 paesi e coinvolge ben 2400 imprese, per un totale di presenze che supera i 35.000 visitatori. Ogni anni al TTG si presentano le più importanti novità in materia di turismo.TTG Fiera torna al quartiere fieristico di Rimini nei giorni 13-14-15 ottobre 2016 per la sua cinquantatresima edizione. Si tratta della più celebre fiera B2B del settore turistico in Italia. Ogni anno Rimini Fiera è la location di questa celebre fiera turistica autunnale, insieme a TTI (Travel Trade italia).Alla fiera TTG gli operatori turistici di ogni dove troveranno un proficuo punto di ritrovo dedicato alla commercializzazione del turismo italiano. Si tratta della più grande piazza italiana per mettere in mostra le migliori offerte turistiche davanti al mondo. A TTG si trovano nuove opportunità di business, ci si confronta, si trovano contatti e si sviluppano nuove idee turistiche.Più di 1000 buyer vi prendono parte, accorrendo da più di 60 paesi del mondo. L'offerta turistica proviene da tantissime aziende di incoming in Italia, da praticamente ogni regione e territorio. Wellness, cultura e cibo si fondono per presentare le più grandi eccellenze italiane nel mercato turistico mondiale.La manifestazione nasce nel 1997 a Milano e si svolge con più edizioni l'anno sia in Italia che all'estero per un periodo di quindici anni. Dopo essere stato nomade per diversi anni, l'evento approda a Riva del Garda dove rimarrà per nove anni. Dopo di che la TTG sceglie come quartiere fieristico per la propria manifestazione quello di Rimini, progettato dalla GMP presentato ufficialmente nel 2001.La nuova fiera presenta tutte le caratteristiche che occorrono per far si che il TTG possa svolgersi in tutto relax e al meglio per garantire incontri ad alto livello e servizi efficenti sul terrirorio.L'obiettivo della manifestazione è quello di promuovere l'incontro tra domanda e offerta in diversi ambiti e livelli, attraverso più canali, ovvero: prodotti editoriali, fieristici e contatti diretti.In definitiva TTG vuole promuovere il territorio Italiano e presentarlo al meglio, attraverso workshop e convegni, ai buyer internazionali che presenzieranno alla fiera e saranno desiderosi di scoprire le beltà del nostro territorio. 
 

evento del 30/09/2016 
WINDFESTIVAL 2016 Diano Marina (IM)

Tre giornate speciali all'insegna dello sport, dell'adrenalina e della sana competizione hanno animato dal 30/9 al 02/10 la spiaggia di Diano Marina (Imperia); appuntamento, questo, che gli appassionati e i tecnici del settore non si lascerebbero sfuggire per nulla al mondo.E ovviamente c'eravamo anche noi! Armati di costume e infradito, infatti, abbiamo visitato amici e conoscenti alla scoperta di nuovi prodotti e articoli in anteprima.Daniele Clementi (journalist e public relator), Giovanni Darone (professional art photographer) e Luca Caruso (technical supporter) hanno prodotto ciò che vedete di seguito con attenta e scrupolosa passione, quella che ormai ci caratterizza. Buona visione
link:
https://www.facebook.com/Gi%C3%B2-D-395322760580951/?fref=ts 

Created by GIGA Studio